SALDI ESTIVI + REGALO GRATUITO CON UNA SPESA DI OLTRE 100 EURO
£0.00 0
Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Continua lo shopping

4 sorprendenti benefici comprovati dell'olio di CBD per la salute

uomo che usa l'olio di cbd

Indice dei contenuti

Il CBD, o cannabidiolo, è un composto naturale della pianta di cannabis. A differenza del THC (tetraidrocannabinolo), il CBD non ha effetti psicoattivi. 

Negli ultimi anni, il CBD è diventato famoso per i suoi potenziali benefici per la salute, come ad esempio la riduzione delle ansia e depressione, alleviare il dolore e migliorare la qualità del sonno. Si può trovare in varie forme, tra cui oli da svapo di CBD, gocce d'oro di CBD, cera di CBD, capsule, gommosi e creme, ed è legale in molti luoghi. 

Sebbene la ricerca sul CBD sia ancora in corso, alcuni studi indicano che l'olio di CBD da svapo può essere utile per la salute.

1. Affrontare la dipendenza da oppioidi

Le ricerche, che comprendono sia studi preclinici sugli animali sia studi clinici sull'uomo, indicano che il CBD potrebbe essere utilizzato per trattare i soggetti dipendenti da oppioidi. In un studio particolareIl CBD è stato somministrato a persone con dipendenza da eroina e, nel giro di una settimana, ha ridotto significativamente il desiderio, l'ansia da astinenza, la frequenza cardiaca a riposo e i livelli di cortisolo salivare. 

Non sono stati osservati effetti collaterali gravi. Ciò suggerisce che il CBD può essere un valido trattamento per la dipendenza da oppioidi. 

2. Alleviare le complicazioni legate al diabete

Test iniziali su cellule umane hanno dimostrato che il CBD può aiutare a minimizzare l'impatto di alti livelli di glucosio su altre cellule del corpo. Questa condizione porta spesso al diabete e alle relative complicazioni. 

Con ulteriori ricerche, il CBD potrebbe potenzialmente offrire benefici significativi ai pazienti affetti da diabete, complicazioni diabetiche e accumulo di placche nelle arterie. In un altro studio più piccolo che comprendeva 62 persone con diabete di tipo 2 non trattate con insulina, i partecipanti hanno ricevuto sia CBD che un placebo.

I ricercatori hanno scoperto che il CBD ha abbassato i livelli di resistina dei pazienti (che contribuiscono alla resistenza all'insulina) e ha aumentato i livelli di peptide insulinotropico glucosio-dipendente (un ormone che assicura un adeguato rilascio di insulina dal cibo digerito). Questi risultati suggeriscono che il CBD potrebbe servire come trattamento naturale per il diabete, aiutando l'organismo a regolare i livelli ormonali legati all'insulina.

3. Prevenire l'insorgenza di malattie neurologiche

Ricerca in studi preclinici e clinici indica che il CBD possiede qualità antiossidanti e antinfiammatorie. Gli scienziati ritengono che queste caratteristiche possano offrire una sostanziale neuroprotezione o difesa da varie condizioni patologiche. 

Numerosi studi preclinici propongono che il CBD possa avere effetti positivi su Malattia di Parkinson, Malattia di Alzheimer, e sclerosi multipla. Sebbene non siano stati osservati risultati positivi significativi nei test di Malattia di Huntington e ischemia cerebraleSono necessari ulteriori studi clinici per convalidare i vantaggi dell'uso del CBD come trattamento di questi disturbi.

4. Rimedio ai sintomi della SLA

La sclerosi laterale amiotrofica (SLA) è una malattia degenerativa che provoca il deterioramento delle cellule nervose del cervello e del midollo spinale, portando a un graduale peggioramento della perdita di controllo muscolare. Non si sa ancora esattamente perché la SLA si manifesti, anche se a volte può essere ereditaria. 

Attualmente non esiste una cura conosciuta per la SLA e esistono solo due farmaci approvati dalla FDA per aiutare a gestirne i sintomi. Alcuni studi indicano che l'uso combinato di THC e CBD può avere un effetto di accompagnamento positivo sui pazienti affetti da SLA, simile a quello dei pazienti affetti da PTSD. 

In un Ricerca 2019Ai partecipanti sono state somministrate dosi diverse di THC e CBD in base alle loro esigenze e scelte. I pazienti che soffrono di vari gradi di spasticità (rigidità e tensione muscolare) a causa della SLA hanno espresso una notevole soddisfazione per questo trattamento. 

Inoltre, i soggetti con spasticità da moderata a grave hanno riferito una maggiore soddisfazione rispetto a quelli con sintomi lievi.

Conclusione

Il CBD è potenzialmente in grado di dare sollievo a una serie di sintomi e condizioni, come ansia, depressione, dolore e infiammazione. Sebbene la ricerca sul CBD sia ancora in corso, i risultati indicano che potrebbe essere una valida integrazione ai trattamenti convenzionali. 

È fondamentale ricordare che il CBD non è una panacea e deve essere usato insieme ad altri trattamenti, come consigliato da un medico. Come per qualsiasi integratore o farmaco, è necessario consultare il proprio medico prima di utilizzare il CBD per assicurarsi che sia sicuro e non interferisca con altri farmaci che si stanno assumendo. 

Nel complesso, il CBD rappresenta un approccio promettente per affrontare diversi problemi di salute e migliorare il benessere generale.

Alla ricerca di buoni oli di CBD nel Regno Unito? Visitate Canavape - la vostra unica destinazione per gli oli di CBD e gli e-liquid di alta qualità prodotti nel Regno Unito. La nostra ampia selezione di prodotti si rivolge a chi cerca sollievo da dolori persistenti, ansia e stress o semplicemente vuole migliorare la propria salute generale. Iniziate subito a fare acquisti e scoprite i vantaggi del CBD in prima persona.

Si prega di notare: Questo blog riflette dati storici precedenti ai recenti cambiamenti nelle leggi sui cannabinoidi, nelle normative sulla cannabis medica e in alcuni dei nostri migliori nomi di prodotti CBD, dosaggi e formulazioni. Questi blog storici rimangono come riferimento dopo l'aggiornamento del nostro sito web, ma potrebbero contenere informazioni obsolete. Scoprite i nostri prodotti CBD e cannabinoidi legali aggiornati per la migliore esperienza CBD. 

Condividi: