SALDI ESTIVI + REGALO GRATUITO CON UNA SPESA DI OLTRE 100 EURO
£0.00 0
Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Continua lo shopping

Quale dosaggio di olio di CBD si dovrebbe assumere?

gocce di olio di cbd

Indice dei contenuti

I benefici di CBD sono ormai ampiamente discusse e riconosciute, ma quanto bisogna assumerne per sentirne gli effetti?

Il CBD può aiutare a:

  • Ridurre ansia e depressione
  • Migliorare dormire
  • Lenisce il dolore e l'infiammazione
  • Migliorare la salute del cuore
  • Migliorare i sintomi di IBS
  • Ridurre le crisi epilettiche nelle persone affette da epilessia.

Indipendentemente dal tipo di trattamento che si sta cercando di effettuare, la ricerca del corretto dosaggio è fondamentale; se non si rispetta il dosaggio, il CBD potrebbe non avere la possibilità di agire. Può essere difficile stabilire la quantità da assumere, quindi abbiamo creato questa guida per aiutarvi a capirlo.

Di quanto CBD ho bisogno?

La quantità di CBD da assumere dipende da una serie di fattori, tra cui:

  • Peso corporeo
  • La patologia che si intende trattare
  • La concentrazione di CBD nel prodotto

In breve, sono molte le variabili che entrano in gioco nel decidere la quantità di CBD da assumere - e purtroppo spetta a voi capire qual è il dosaggio per il vostro prodotto specifico. Se il CBD vi è stato prescritto dal vostro medico, assicuratevi di attenervi alle sue raccomandazioni. Questo è particolarmente importante se si sta assumendo un prescrizione farmaci contenenti CBD.

Se il medico non fornisce una raccomandazione, il modo migliore per utilizzare il CBD è iniziare con un dosaggio più basso e aumentarlo gradualmente. Ciò potrebbe significare iniziare con 20-40 mg al giorno e aumentare di settimana in settimana. Si può continuare a farlo finché non si ritiene che il CBD abbia iniziato a trattare efficacemente i sintomi. Le recenti indicazioni suggeriscono di non superare i 70 mg di CBD per via orale al giorno.

Calcolo del dosaggio di CBD

Alcuni prodotti, come Gomme al CBDLe capsule o le pillole possono indicare la quantità contenuta in una singola porzione. Se si utilizza Olio di CBDIl CBD viene probabilmente fornito in un flacone contagocce. Sulla confezione potrebbe essere specificata la quantità di CBD contenuta in una singola goccia, e da lì si può capire quante gocce si devono usare.

Può essere difficile stabilire con esattezza la quantità di CBD contenuta in una goccia; spesso la confezione indica la quantità totale dell'intero flacone, ma non quella contenuta in una singola goccia.

Con Liquidi elettronici al CBDSi vedrà la forza e il contenuto di CBD e non un dosaggio specifico. Anche in questo caso, sta a voi aumentare gradualmente il dosaggio per vedere cosa funziona.

È possibile assumere una quantità eccessiva di CBD?

Sono state effettuate numerose revisioni e valutazioni del CBD e dei suoi effetti, e una Studio del 2011 sulla sicurezza e gli effetti collaterali del CBD ha rilevato che l'uso continuo di CBD, anche in dosi elevate, è ben tollerato dagli esseri umani. A Aggiornamento 2017 a questa recensione lo ha confermato.

Il CBD ha pochissimi effetti collaterali noti, ma quando si manifestano, di solito includono alterazioni dell'appetito, stanchezza e diarrea. Quando si usa il CBD è bene fare attenzione a questi sintomi, perché potrebbero indicare un dosaggio troppo elevato.

Assicuratevi sempre di acquistare da un venditore legittimo. Falso e i prodotti a base di CBD di bassa qualità possono essere pericolosi. Qui a Canavape, nei nostri prodotti utilizziamo solo CBD di grado farmaceutico e cannabinoidi di origine naturale.

Si prega di notare: Questo blog riflette dati storici precedenti ai recenti cambiamenti nelle leggi sui cannabinoidi, nelle normative sulla cannabis medica e in alcuni dei nostri migliori nomi di prodotti CBD, dosaggi e formulazioni. Questi blog storici rimangono come riferimento dopo l'aggiornamento del nostro sito web, ma potrebbero contenere informazioni obsolete. Scoprite i nostri prodotti CBD e cannabinoidi legali aggiornati per la migliore esperienza CBD. 

Condividi: