SALDI ESTIVI + REGALO GRATUITO CON UNA SPESA DI OLTRE 100 EURO
£0.00 0
Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Continua lo shopping

Confronto tra nicotina e CBD

Prodotti cbd su sfondo grigio 2

Indice dei contenuti

Se attualmente siete vaping prodotti a base di nicotina e state pensando di addentrarvi nel mondo del CBD, è probabile che abbiate una serie di domande, come ad esempio:

  • Il CBD è migliore del nicotina?
  • Si può mescolare il CBD con la nicotina?
  • Quali saranno gli effetti della combinazione dell'olio di CBD con un e-liquid a base di nicotina?
  • Il vaping di CBD può aiutare a gestire la dipendenza da nicotina?

In questo articolo risponderemo alle domande più scottanti e faremo luce su altre aree di consumo del CBD.

Nicotina

La nicotina è un composto organico e il principale alcaloide del tabacco; un alcaloide è uno dei gruppi di composti organici che hanno effetti fisiologici significativi sull'uomo. La nicotina si trova nella pianta del tabacco, soprattutto nelle sue foglie. Nonostante sia uno dei pochi alcaloidi liquidi della pianta, costituisce il 5% del suo peso.

La nicotina è un composto oleoso, incolore e inodore allo stato puro, che assume una tonalità marrone e un forte odore di tabacco solo dopo essere stato esposto alla luce e all'aria.

La nicotina, che crea intrinsecamente dipendenza, presenta curiosamente effetti psicoattivi polarizzati; brevi inalazioni provocano uno stimolo mentre lunghe e profonde assunzioni possono avere un effetto tranquillante. Tuttavia, è altamente tossica se ingerita a dosi elevate, con sintomi come la nausea, mal di testae vomito sono comuni.

Vaping di nicotina

Ora che conosciamo le basi della nicotina, analizziamo le sue proprietà nel vaping.

I risultati di un studio pivotale condotto di recente presso la New York University ha portato alla luce prove preoccupanti per i vapers a base di nicotina. I ricercatori hanno concluso che Il vapore delle sigarette elettroniche provoca nei topi il cancro ai polmoni e forse alla vescica. È anche la prima volta che uno studio trova collegamenti empirici tra i prodotti per il vaping a base di nicotina e gli effetti cancerogeni.

CBD

Il secondo cannabinoide più abbondante nella pianta di cannabis, che rappresenta circa il 40% della pianta, il CBD ha la capacità di influenzare una moltitudine di recettori cannabinoidi nel corpo.

Sebbene gli studi incentrati su questo composto siano ancora in fase iniziale, i primi risultati e le prove aneddotiche sembrano indicare che il CBD abbia effetti positivi sui sintomi di disturbi come dolore cronico, epilessia, depressione, ansia e problemi cognitivi.

Vaping di CBD

Quando si inala il vapore di CBD, i composti organici della pianta entrano nel flusso sanguigno prima di raggiungere il cervello. Questo significa che è uno dei modi più rapidi per ottenere i potenziali benefici del CBD ed è uno dei motivi per cui il vaping di CBD si è dimostrato popolare. Liquidi elettronici al CBD sono disponibili in un'ampia gamma di gusti e intensità e spesso contengono anche altri cannabinoidi.

Si può sostituire la nicotina con il CBD?

Sebbene la ricerca sul CBD sia ancora agli inizi, ci sono prove promettenti che questo potrebbe essere il caso. Un placebo in doppio cieco studio pubblicato sulla rivista medica Addictive Behaviours, ha rilevato che i partecipanti trattati con CBD hanno ridotto il consumo di sigarette di 40% in sette giorni, mentre il gruppo trattato con placebo non ha mostrato differenze nel numero di sigarette fumate.

I prodotti a base di CBD contengono nicotina?

No, i prodotti a base di CBD non contengono nicotina. Gli oli di CBD utilizzano in genere olio d'oliva naturale e di alta qualità, mentre gli e-liquid al CBD utilizzano liquidi VG (glicerina vegetale) naturali.

Si può mescolare il CBD con un e-liquid alla nicotina?

In breve, sì, ma non è consigliabile, perché l'e-liquid alla nicotina diluisce l'estratto di CBD. Inoltre, è un processo che dovrebbe essere intrapreso solo da qualcuno con esperienza nella miscelazione di liquidi elettronici, poiché non tutti i tipi sono compatibili tra loro e si potrebbero facilmente causare danni al dispositivo di svapo o semplicemente sprecare i prodotti a base di CBD.

Inoltre, le gocce di olio di CBD per uso sublinguale e l'e-liquid non vanno d'accordo. I prodotti a base di CBD destinati all'assunzione orale utilizzano ingredienti diversi, come l'olio d'oliva o l'olio di semi di canapa, che semplicemente non si mescolano bene con la glicerina vegetale (VG) presente negli e-liquid. Questi oI liquidi non sono piacevoli da svapare, a differenza del VG utilizzato negli e-liquid che è in grado di produrre vapore e un "colpo in gola" che simula il fumo tradizionale.

Come iniziare a svapare CBD

Iniziare a vaporizzare CBD è semplice e non ci vuole molto per iniziare. Tutto ciò di cui avrete bisogno per iniziare è un Penna o kit di avviamento al CBD e un e-liquid al CBD della gradazione più adatta a voi.

Il processo di vaporizzazione del CBD è molto simile a quello degli e-liquid a base di nicotina: basta riempire il serbatoio della penna da svapo con l'e-liquid, assicurarsi che sia carico e utilizzare il pulsante per iniziare a vaporizzare l'e-liquid.

Si prega di notare: Questo blog riflette dati storici precedenti ai recenti cambiamenti nelle leggi sui cannabinoidi, nelle normative sulla cannabis medica e in alcuni dei nostri migliori nomi di prodotti CBD, dosaggi e formulazioni. Questi blog storici rimangono come riferimento dopo l'aggiornamento del nostro sito web, ma potrebbero contenere informazioni obsolete. Scoprite i nostri prodotti CBD e cannabinoidi legali aggiornati per la migliore esperienza CBD. 

Condividi: